A futura memoria

D’estate fa caldo, anzi, caldissimo. Ma se piove, piove tanto, anche se per un periodo di tempo breve. Potrebbe grandinare. Pezzi di ghiaccio grandi come palline da ping pong.

D’autunno piove molto, i fiumi si ingrossano. Ogni tanto straripano e fanno danni, specialmente se l’estate precedente è stata molto torrida.

D’inverno fa freddo, anzi, freddissimo. Ghiaccia. Si arriva a temperature sotto lo zero. Nevica. Da alcune parti nevica davvero tanto.

La primavera è la stagione dell’amore, ma se non siete sprovveduti, l’amore lo fate e/o lo trovate anche nelle altre stagioni. Io l’ho trovato in autunno, pensate un po’.

Rileggete quanto scritto finora almeno tre volte, cosicché vi entri ben in testa. E non ditemi che non vi avevo avvertito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *