Ingredienti per una bella giornata

La full immersion di studio per l’imminente esame di Progetto di Reti che ha fruttato parecchio. Il classico rimettersi a pari che riesce alla perfezione.

Un’ora passata con Bonino, Andreoli e Sardo di Spinoza.it al Centro Commerciale Gallucci a ridere a suon di battute del collettivo satirico più amato della blogopalla. Segue libro e autografo eccezionalmente per due persone, su stesso libro. Che dire: sono stati emozionanti, specie quando hanno estratto dal cilindro la freddura sulla San Carlo Borromeo.

Una serata a base di arrosticini di pecora: ne ho archiviati 48, era da almeno quattro anni che non facevo una cena del genere. Le risate e l’exploit di un’amica che ha battuto un altro amico 41-39. Da Guinness dei Record.

E a concludere un link condiviso da mia sorella sull’amore tra fratelli che m’ha riempito di gioia. Una cazzata, direbbero in molti, ma sti gran cazzi: per me è tantissimo.

Buonanotte, burp.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *