Urina d’angelo

Ed è naturale che uno diventa terrorista, quando cresce. Mi rendo perfettamente conto che il mestiere di genitore non è il più semplice da intraprendere e da svolgere, ma quando educhiamo i nostri figli dovremmo avere un minimo di precauzione.
Non possiamo dire ai nostri pargoli che quando piove è perché gli angeli stanno facendo pipì. Poi crescono con questa convinzione – alquanto schifosa, d’altronde -, finché arrivano alle medie, studiano scienze (si studia ancora, sì?) e gli insegnano quelle cose noiose sull’umidità, sulle nuvole e quant’altro.
Si scatena quindi un conflitto interiore, anni e anni di angioletti immaginati ad orinare dalle proprie nuvolette, storie annesse che parlano di incontinenza celestiale e tutto d’un tratto, il coro: non piove perché gli angeli pisciano, ma perché l’aria calda si raffredda, si condensa e bla bla bla. Depressione, stupore, rabbia, inganno, voglia di vendetta.
Ed è naturale che uno diventa terrorista quando cresce.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *