Pigrizia giornalistica

Repubblica.it

Mi chiedo quanto sia difficile controllare sul sito dell’INGV quali siano le coordinate dell’epicentro di un sisma, andare su Google Maps, riportarvi le coordinate, premere invio ed ottenere un risultato come questo.
Ci vogliono 90 secondi per scoprire che l’epicentro della scossa di magnitudo 4, delle 10:38, è praticamente sotto la facoltà di Ingegneria di Roio – 2,5 km in linea d’aria da L’Aquila -, dove adesso è ospitato un campo sfollati, tra l’altro.
Voglio sperare in un refuso, che tra quel 2 e quel 9 avessero sbadatamente omesso una virgola.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *