Erano nel portabagagli

Ma l’avvocato Niccolò Ghedini, legale di fiducia del presidente del Consiglio, non nasconde che quel 24 maggio 2008, il giorno in cui furono scattare le foto che hanno fatto aprire l’inchiesta, “a bordo di quell’aereo c’erano diversi artisti che dovevano partecipare allo spettacolo organizzato quella sera per il soggiorno dell’ex ministro ceco Topolanek. Oltre alla scorta c’era Mariano Apicella, la cantante Maria Adelina, l’attore Antonio Murro, il pianista Danilo Mariani e l’onorevole Valentini. Nello staff del presidente c’era anche uno dei due maggiordomi di Berlusconi a Palazzo Chigi”. Ma ci tiene a precisare il legale di Berlusconi: Quegli ospiti sugli aerei “non sono costati un soldo in più al contribuente”. (fonte)

Oppure erano clandestini privilegiati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *