Upgrade

Sembra ieri, quando io, Simone, Matteo, Emiliano e company ci attornavamo al tavolo dell’atrio di Coppito 1. A prescindere dal fatto che oggi, quel tavolo, è stato preso in ostaggio da non si sa bene chi, quei tempi sono lontani per motivi di buon auspicio: lauree, lavoro e similari.
Un desiderio su tutti ci accomunava: essere lì con i nostri notebook e poter connettersi ad una futura e utopica rete wireless di ateneo.
Bene, ragazzi. Voi ora siete lontani, chi per un motivo, chi per un altro. Ho appena rubato un banco dal primo piano, ho sclerato perché l’adattatore ha fatto la stessa fine del tavolo, ho aperto il notebook di Elena (sapete le condizioni in cui versa la batteria del mio portatile) e vi sto scrivendo grazie alla connessione wi-fi che il nostro ateneo, dopo anni e anni, è riuscito a mettere su tra i 3 poli.
Next target: wi-fi di dipartimento. Next-next target: iPod Touch.
Ah, e quando volete, possiamo far avverare quel desiderio. Sapete dove trovarmi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *