Sogni di una notte di mezzo inverno

Festa di laurea, tutti presenti. Mio padre estrae dal cilindro il regalo più atteso: un iPhone, per il quale si raccomanda di non perderci troppo tempo.
Estasiato, entusiasmato e inorgoglito dal regalo, le prime due cose da fare che mi vengono in mente sono:

  • far vedere il melafonino alla mia donna, che se ne innamora appena lo vede;
  • pensare di poter scrivere un post di risposta a Sw4n.

Quando uno è blogger, lo è anche di notte. Ma pensare a Fabio anche di notte, mi pare preoccupante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *