Windows si aggiorna da solo. Ma non te lo dice

Su segnalazione di Carmine e per mezzo di CNet News e Zeus News, mi balza agli occhi la clamorosa notizia del fine settimana: Windows XP e Vista si aggiornano automaticamente – e fin qui niente di nuovo – ma non avverte gli utenti finali, lo fa di nascosto, proibendo a questi di postdatare o rifiutare gli aggiornamenti in questione.
Siamo al paradosso, se non peggio. E’ interessante il punto di vista di Michael Horowitz, che scrive su CNet News:

Windows is now malware and our computers are zombies.

E più avanti:

It’s inconceivable to me, that any other software company would do exactly what their customers told them not to do.

Niente di più vero: Microsoft ce l’ha menata per anni sulla sicurezza, su quanto sia fondamentale proteggersi da software maligni che agiscono sotto false spoglie ed ora è proprio Microsoft a razzolare male dopo aver predicato il verbo della protezione a tutti i costi.
Una caduta di stile – e forse anche di regole – fuori dal comune. Anche se, del resto, Gates e soci ci hanno abituato a queste cose. Sempre citando Horowitz:

Microsoft has crossed the line. They have been disliked by many techies, for arrogance, incompetence and more.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *