Veltroni promette (ma poi mantiene?)

Da La Nuova Stagione, blog di Uòlter e soci, leggo:

Mi vedrete poco in televisione, non voglio partecipare al tritacarne: chiunque fa questo lavoro e lo ha fatto costruendosi il consenso pezzo per pezzo, sa che questo non nasce in televisione. Noi dobbiamo smetterla di parlare con un linguaggio politichese, con la lingua di “Porta a Porta” o delle trasmissioni televisive, dobbiamo parlare il linguaggio dei cittadini e per questo dobbiamo essere un grande partito popolare.

Se è per questo aveva detto anche che non avrebbe fatto più politica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *